AZIENDA AGRICOLA CAMMUCA GAETANO

MELONI

MELONI TOMILLAR

MELONE TOMILLAR

Varietà di melone in pelle di rospo di pianta molto vigorosa, copertura equilibrata di allegazione buona e facile. Il suo frutto è precoce, di forma ovale, di carne bianca, croccante, morbido, dolce, molto sostanziale, essendo il suo interesse principale il sapore di tipo tradizionale. Liscio e di atto di intensità media-bassa, ma longitudinale. Adatto per la raccolta di agosto-settembre.
Resistenze: HR: Fom: 0,1.
GO: Px: 1,2

MELONE NEROS

MELONE NEROS

Il rugoso Nero. Tendral di calibro medio, resistente a Fusarium (Fom 0,1) e tollerante all’Oidio, per il pieno campo. Pianta vigorosa, rustica e coprente
(protegge ottimamente i frutti dal sole). Ciclo medio tardivo, molto fertile e produttiva. I frutti sono di calibro medio (tra 2 e 3 Kg) come Polis, con forma ovale e superficie esterna molto rugosa. Colore della buccia molto scuro, quasi nero. Polpa bianca, croccante e soda, ottimamente zuccherina, adatta alla lunga
conservazione. Piccola la cavità interna. Indicato per la grande distribuzione.

MELONE TENDRAL

MELONE TENDRAL

Il melone è un frutto molto apprezzato che ha trovato un maggior impegno come “piatto freddo” consumato con il prosciutto. È una varietà per il consumo invernale. La buccia è di colore verde scuro con leggere solcature, la forma è ovale e la polpa è di colore verde chiarissimo.

MELONE ERIKA

MELONE ERIKA

Ibrido a buccia gialla di forma ovale, calibro grosso ed ottima rugosità. Precoce, allega ¾ frutti garantendo una buona produzione. I frutti a maturazione raggiungono una colorazione giallo oro con ottima resistenza ai trasporti. La
pasta ha una buona consistenza ed ottima conservazione. I frutti hanno un peso medio da 2Kg a 3Kg. La cavità interna è media. La pianta è di buon vigore e tollerante a FO1. È adatta per produzioni in pieno campo e si può trapiantare da metà aprile con raccolta tra fine giugno ed inizio di luglio.

MELONE PRIMOSOLE

MELONE PRIMOSOLE

Per coltivazioni in serra, tunnel, tunnel piccolo e pieno campo. Pianta molto compatta, sana, a ciclo precocissimo; necessità di abbondanti concimazioni azotate al fine di ottenere lo sviluppo ottimale della pianta. Frutto di pezzatura molto piccola, di forma tondo ovale, ad elevato peso specifico con buccia ben
rugosa che diventa di colore giallo oro intenso a maturazione completa. Polpa bianca e piccola cavità placentare: il sapore è eccellente. Adatto anche per la lavorazione in cassetta, ideale per la Grande Distribuzione.
Resistenze: Fom-0,1
Res. Intermedia: Px

MELONE GIORILLO


MELONE GIORILLO (PX 3203)

Amarillo rugoso adatto per coltivazioni a pieno campo e tardive. La pianta è forte e sana, di buon vigore, grande capacità di allegazione, a ciclo medio-tardivo. La forma del frutto è tondo-ovale, di pezzatura media (da 1,8 a 2,2 Kg), caratterizzato dalla presenza di una buccia rugosa di colore giallo vivo. Elevata
uniformità di calibro, polpa soda di colore bianco-verdastro di brix sempre elevato e tipico aroma, cavità placentare piccola. Eccellente tenuta alla sovramaturazione sul campo e conservabilità post-raccolta tipica dei meloni invernali.
Resistenze: HR Fom: 0,1
IR PX: 1,2,3,5

MELONE APOLLO

MELONE APOLLO

La pianta è vigorosa e rustica, sana per tutto il ciclo di produzione, foglie coprenti. Il ciclo è medio precoce con una produzione elevata e costante. Il frutto è tondo ovale, pieno e pesante e raggiunge il peso di 2,5-3,5 Kg. La buccia è rugosa e di colore giallo intenso, la polpa è bianca e di ottimo sapore. Buona è la
conservabilità. Adatto per trapianti da fine aprile a giugno.
Resistenze: HR: Fom: 0,1
IR: Px: 1

MELONE HELIOS

MELONE HELIOS

È stato il primo ibrido di melone giallo rugoso che ha avuto successo perché racchiude in sè la sintesi delle caratteristiche del melone giallo tradizionale: pianta generosa, frutti giallo-arancio molto rugosi e cuoriformi, gusto tipico e
dolce e soprattutto la lunga conservazione tipica dei meloni d’inverno. La varietà ha trovato largo utilizzo nelle zone tipiche di coltivazione, in coltura protetta e soprattutto in pieno campo con trapianti in primavera e produzioni durante tutta l’estate. Pianta vigorosa di media precocità ed elevata produttività (si consigliano concimazioni equilibrate ed abbondanti). Il suo grande successo è dovuto all'alta densità della polpa, molto croccante con elevato grado rifratto metrico e l’aroma tipico dei gialletti tradizionali.
Resistenze:HR: Fom 0,1.IR: Fom 2, Ec, Sf 1

MELONE SOLE MIO

MELONE SOLE MIO

Pianta vigorosa, rustica con ottima produzione. Il frutto è tondo ovale con buccia
eccezionalmente rugosa, il calibro è medio grosso con un peso per frutto di 2-3 Kg. La polpa bianca, soda e di ottimo sapore, si conserva a lungo dopo la raccolta. Trapianto: in serra a marzo, in pieno campo da aprile a giugno. Resistenze: Fom 0,1 Sf 1,2

MELONE XP 5864


MELONE XP 5864

Amarillo rugoso, adatto per coltivazioni in serra, tunnel, e tunnel piccolo. La pianta è forte e sana, di buon vigore, grande capacità di allegazione, a ciclo precoce. il frutto è tondo-ovale, di pezzatura media (da1,8 - 2,2Kg), caratterizzato dalla presenza di una buccia rugosa di colore giallo vivo. Elevata uniformità di calibro, polpa di un bel colore bianco intenso e di brix sempre elevato.
Resistenze: HR Fom: 0,1
IR Px: 1,2,3,5

MELONE AMARILLO ORO


MELONE AMARILLO ORO

È una varietà per il consumo invernale. La buccia è di colore giallo a maturazione, di forma ovale quasi liscia, la polpa è di colore verde molto chiaro.

MELONE MERAVIGLIA DI TRAPANI


MELONE MERAVIGLIA DI TRAPANI

È un’ottima varietà di grande produzione. I meloni, di 2Kg ed oltre, a buccia gialla, sono leggermente grinzi e a polpa bianca. Il tenore zuccherino è molto alto. La pianta è vigorosa e si mantiene ottimamente. È consigliato per
le grandi coltivazioni. Resistenze: Fusarium e Antracnosi.

MELONE AURORA


MELONE AURORA (EX 116)

Pianta di medio vigore, precocissima, allega facilmente garantendo una buona produzione. Frutto tondo ovale di medio calibro in trapianti precoci. Buona rugosità, colore giallo intenso, di ottimo sapore e lunga conservazione. I trapianti in epoca media e semi tardivi danno i migliori risultati, trapianto da inizio aprile sotto tunnellino e da metà aprile a giugno in pieno campo.
Resistenza: HR: FOM 1,2 IR: PX 1,2

MELONE URANOS

MELONE URANOS

La varietà ha risposto alla precisa necessità di una varietà a frutto molto rugoso, come l’Helios, ma con pianta più resistente e quindi più longeva e produttiva e con migliori livelli di resistenza al Fusarium e all’Oidio. Anche il frutto ricorda quello dell’Helios nel colore aranciato della buccia e nella rugosità spessa e
profonda. Uranos si distingue per la forma tendenzialmente ovale-allungata dei frutti e per la migliore precocità. La varietà si è affermata soprattutto per le coltivazioni di pieno campo ed il suo frutto ed è indirizzato verso quei mercati
del melone “Gialletto” che richiedono frutti grossi e con elevato grado Brix (molto dolci).
Resistenze:HR: Fom 0,1.IR: Ec e Sf 1,2

MELONE POLIS

MELONE POLIS

“Gialletto” per serra, tunnellino e pieno campo. Pianta vigorosa con foglie larghe, fertile e molto produttiva. Per le caratteristiche della pianta e per le resistenze si adatta anche a trapianti molto tardivi per produzioni di fine estate ed inizio autunno arrivando a fine ciclo di coltivazione con un prodotto di ottimo
calibro e qualità. I frutti sono di calibro medio grosso (tra i 2-3 Kg) ed omogeneo e ricordano quelli dell’Helios per forma e rugosità. La superficie esterna è molto rugosa, di colore giallo. La polpa è bianca, molto croccante, soda e zuccherina. Eccellente la conservazione post-raccolta. La sua qualità è sempre più riconosciuta e richiesta.
Resistenze: HR: Fom 0,1.IR: Ec e Sf 1,2

MELONE PROTEO

MELONE PROTEO

La produttività media della varietà si aggira sui 400-430 qr, lo scarto è minimo in quanto l’uniformità in pezzatura e forma dei frutti è molto elevata. La pezzatura è ideale per soddisfare le richieste del mercato (1,3-1,4 Kg). La conservabilità è ottima anche per lunghi periodi. La polpa è croccante, asciutta, dal classico colore rosa salmone molto profumata. La pianta è di media vigoria con ottima copertura fogliare, con ciclo medio. Il frutto è rotondeggiante con retatura fitta e
profonda molto uniforme in forma e pezzatura. Cavità placentare ridottissima, ottimo sapore e consistenza della polpa. Resistenze: Fom 0,1,2 (PM).

MELONE TALENTO

MELONE TALENTO

La pianta è di medio vigore con ciclo precocissimo e concentrato. Possiede una straordinaria facilità di allegagione anche con condizioni difficili, permettendo produzioni molto abbondanti. I frutti hanno un comportamento molto stabile nei differenti cicli di coltivazione. La forma è ovale, leggermente arrotondata. È un precocissimo di altissima qualità, con polpa soda ed elevata conservazione post-raccolta. Adatto alla serra ed al tunnellino dove esalta la sua precocità. È ottimo anche nei cicli medi e tardivi, compreso il pieno campo. Resistenze: HR: Fom: 0,1,2 ed IR: a Gc e Px: 1,2,5.

MELONE PREGIATO

MELONE PREGIATO

La pianta è molto rustica, con i frutti che hanno una rete molto marcata ed una qualità interna unica. La cavità è quasi assente, con polpa densa che conferisce una conservazione post-raccolta eccezionale. Possiede un buon grado zuccherino e un'ottima conservazione che lo rende adatto alla coltivazione negli ambienti e nei periodi caldi anche quando i tempi di trasporto sui principali
mercati sono lunghi. La colorazione esterna dei frutti a maturazione è giallo paglierino con fondo chiaro molto gradevole. Il ciclo di maturazione è più tardivo di Macigno con produzione molto scalare e continua. Perfetto per coltivazioni in serra, tunnellino e pieno campo tardivi. Resistenze: HR:Fom: 0,1,2 e IR: Gc e Px: 1,2,5.

Share by: